Mi sveglio:::

dormito le solite quattro ore. svegliato riposato con l’intento di annotare che Il mio ultimo gesto sarà svuotare di ogni significato la parola io.

  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0

I miei articoli

“hija de puta”

In quale casa mi trovo? La “hija de puta”, bella persona, era una delle infermiere che mi facevano visita ogni mattina a casa per fare controlli

continua a leggere »

Mente a zonzo

Quanto può essere sorprendente scoprire il desiderio di abbracciare un donna ed esserne abbracciato mentre sei in un Hospice a far cure paliative.   Entrato

continua a leggere »

Fato volle

Mi ritrovo a pensare come secondo i tempi che correvano e i diversi luoghi, gli umani si siano creati queste figure che hanno chiamato dio

continua a leggere »

Autobiografia

Non solo tatuatore. Tutti noi quanti abiti differenti abbiamo indossato nell’arco del nostro tempo? Io ho avuto la fortuna (la mia vita fortunata) di aver

continua a leggere »

Viaggio ad ovest

Il Decameronesocial è zeppo di memorie anche dei miei viaggi in oriente ma non credo di aver fatto cenno della volta in cui Sidney passò

continua a leggere »

Una risposta

  1. When is a cheese not what it seems? When it’s a fake parmesan.

    Italy’s renowned parmigiano reggiano, favoured for finishing off bowls of pasta and rocket salads, is
    one of the most counterfeited cheeses in the world. Now its
    manufacturers have found a new way to hit
    back against the lookalikes: by adding microchips.

    The move is the latest innovation from the Parmigiano Reggiano Consortium (PRC), the association which oversees production, which has
    been trying for a century to fight off cheaper imitations that do not follow the exacting requirements to make the real deal.

    The cheese, which can trace its history back to the middle ages, gained the EU’s prized protected designation of origin (PDO) status in 1996.
    Under those rules parmigiano reggiano – the
    only kind which can be called parmesan within Europe – must
    be made in a small part of northern Italy, including in the
    provinces of Parma and Reggio Emilia.

    Cheese and chips

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

The maximum upload file size: 2 MB. You can upload: image, audio, video, document, spreadsheet, interactive, text, archive, code, other. Links to YouTube, Facebook, Twitter and other services inserted in the comment text will be automatically embedded.